mercoledì 4 maggio 2011

LA VALLE DELLA VELOCITA'


Chi conosce la serie Gran Turismo non può di certo non conoscere questo circuito. Anche se non esiste nelle realtà, per me è come se esistesse veramente visto le numerosissime volte che gareggio. Questa pista, a parer mio, è una delle più belle ma allo stesso tempo più tecniche del simulatore GT5. Le sue 16 curve tracciano una parte veloce e una parte tortuosa dove potenza e aerodinamica si uniscono e danno vita a quello che definisco "Spettacolo".

Subito dopo il rettilineo iniziale ci troviamo difronte alla curva più bella, dove si arriva ad alta velocità per poi staccare con una violenta frenata e spesso in sbandata controllata, per poi uscire con una bellissima derapata.
Successivamente troviamo due semicurve veloci che, con un notevole dislivello, portano ad un tornante bellissimo dove, dopo una bella staccata, si può lasciarsi andare ad un bel sovrasterzo di pura potenza. Da quel punto in poi comincia la parte mista e tortuosa ma molto divertente da interpretare soprattutto con auto dalla cavalleria pesante. Finita la parte mista ci troviamo difronte uno splendido ponte moderno il quale immette nell'ultima delle tre gallerie del circuito.
Una volta affrontata la chicane ad ampio raggio dopo la galleria ci si può lanciare verso la parte finale del circuito dove si può liberare tutta la potenza per affrontare il giro successivo.
Non mi resta che augurarvi buon divertimento nella Grand Valley Speedway e fatemi sapere i vostri pareri in merito. Buona guida!

TVR002

Nessun commento:

Posta un commento